La donna che mi accingo ad incontrare oggi appare in tutta la grazia e compostezza che spesso contraddistingue le donne nipponiche. Il sorriso controllato, l’espressione che ai nostri occhi può a volte risultare indecifrabile, e un’aura di gentilezza che sorprende e affascina: così si presenta Yukiko Kanaya de Micheli, che dalla lontana Hokkaido, nel nord […]

Continue Reading